Seguici su
Cerca

Emiliano Alessio TRAMONTANA

Professore associato di Informatica [INF/01]

Emiliano Tramontana è un Professore Associato del Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Catania. Mantiene collaborazioni di ricerca con vari colleghi in università sparse nel mondo (Osaka University, Giappone, Waseda University, Giappone, Victoria University of Wellington, New Zealand). Ha ottenuto l'abilitazione di professore di Prima Fascia (Ordinario) dalla ASN. E' autore di oltre 160 pubblicazioni, indicizzate su Scopus, su riviste e conferenze internazionali.

Dal 2004 è stato, ed è attualmente, titolare dell'insegnamento di Ingegneria del Software presso il Corso di Laurea in Informatica dell'Università di Catania, è titolare dell'insegnamento di Architettura degli Elaboratori (Canale F-N), e dell'insegnamento di Ingegneria dei Sistemi Distribuiti per il Corso di Laurea Magistrale in Informatica. 

E' attualmente Chief Editor della rivista Scientific Programming di Hindawi, ed è co-chair di alcune tracce tematiche su conferenze internazionali, in particolare la traccia VSC presso IEEE WETICE.

E' stato tutor per le attività di tesi di laurea e laurea magistrale in Informatica per oltre 150 studenti. 

Emiliano Tramontana è un Professore Associato del Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Catania. Collabora con ricercatori di varie università nel mondo (Osaka University, Giappone, Waseda University, Giappone, Victoria University of Wellington, New Zealand). 

Emiliano Tramontana è stato per tre anni Research Associate presso il Department of Computing Science della University of Newcastle-upon-Tyne, UK. Quindi è stato un assegnista di ricerca all'Università di Catania, e successivamente è stato un Ricercatore Universitario a tempo indeterminato e professore aggregato presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Catania. Nel 2008 è stato visiting researcher presso l’Università di Tokyo, Giappone. Nel 2014, 2015, 2018 è stato visiting researcher presso l'Università di Waseda, Giappone.

A partire dal 2004 e fino ad oggi è il titolare dell'insegnamento di Ingegneria del Software presso il corso di laurea in Informatica dell'Università di Catania. E' stato inoltre titolare degli insegnamenti di Ingegneria del Software 2, e Sistemi Distribuiti. Inoltre è attualmente titolare dell'insegnamento di Architettura dei Calcolatori (FN) per il corso di laurea in Informatica, e di Ingegneria dei Sistemi Distribuiti per il corso di laurea Magistrale in Informatica. 

A partire dal 2005 è stato co-chair di varie edizioni delle tracce tematiche dedicate ai sistemi distribuiti e a tecniche di ingegneria del software sulle conferenze internazionali IEEE WETICE e ACM SAC. 

Da oltre un decennio svolge il ruolo di reviewer anonimo per alcune conferenze IEEE e ACM e riviste internazionali Elsevier, IEEE, MDPI. E' chief editor della rivista Hindawi Scientific Programming, e membro dell'editorial board di CPE di Wiley, di MDPI Digital e di ICT.

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022


Anno accademico 2020/2021


Anno accademico 2019/2020


Anno accademico 2018/2019


Anno accademico 2017/2018


Anno accademico 2016/2017


Anno accademico 2015/2016

Le principali linee di ricerca del prof. Tramontana riguardano gli ambiti di ingegneria del software e dei sistemi distribuiti. Più specificamente, le attività di ricerca hanno proposto: soluzioni innovative per la consistenza dell’aggiornamento a runtime di applicazioni distribuite; versioni più modulari e riusabili di alcuni dei design pattern più usati, tramite la programmazione ad aspetti; tecniche per la riduzione del numero di casi di test combinatoriali pur mantenendo il grado di efficacia dei test; soluzioni e supporti per la distribuzione automatica di oggetti; soluzioni architetturali ed algoritmiche per negoziare e soddisfare parametri di QoS; concetti e metriche per l'analisi della modularità dei sistemi software e per suggerire miglioramenti della qualità del codice tramite tecniche di refactoring.

Il prof. Tramontana è stato responsabile scientifico (principal investigator) dei seguenti progetti: PO FESR Biospec3 Linea 1.1.5 della Regione Siciliana, 2014-2020; POR JACOS, Javacard Global Platform Operating System su smart card e PKCS#11 test applet, finanziato dalla Regione Sicilia PO FESR 2007-2013 Linea d'intervento 4.1.1.1, durata dal 3 Ottobre 2011 al 31 Dicembre 2015; POR PRIME, Piattaforma di Reasoning Integrata, Multimediale, Esperta, finanziato dalla Regione Sicilia PO FESR 2007-2013 Linea d'intervento 4.1.1.1 bis, durata dal 3 Ottobre 2012 al 31 Dicembre 2015; FIR 375E90, Organizzazione e trattamento di trascrizioni e testi in scenari di security, finanziato dall'Ateneo di Catania, durata dal 4 Febbraio 2015 al 30 Settembre 2017.

Inoltre il prof. Tramontana è stato membro del CTS e responsabile dell'OR 3 del progetto PON PRISMA (PiattafoRme cloud Interoperabili per SMArt-government), finanziato dal MIUR sul programma PON Smartcities, coordinatore scientifico prof. Giuseppe Pappalardo, durata da Ottobre 2012 a Dicembre 2015.

Ha partecipato al progetto (PON) SCN CLARA (CLoud plAtform and smart underground imaging for natural Risk Assessment) ed è stato responsabile dell'AR Servizi per il calcolo distribuito di modelli numerici e la validazione di sistemi safety-critical. 

E' stato responsabile (principal investigator) del progetto di Dipartimento PTR CREAMS – Codici per Riconoscere ed Evitare Attacchi e Manomissioni di Sistemi.

E' responsabile (principal investigator) del progetto interdipartimentale PIACERI TEAMS.

Guida alle tesi di laurea

Si possono svolgere tesi su numerosi argomenti, inclusi la programmazione in ambito distribuito, l'analisi del codice, l'analisi di dati, l'analisi del testo (NLP), l'ambito delle blockchain, la distribuzione dell'energia, etc. Contattare il docente se si vuol conoscere un argomento più specifico.