Maria Flavia MAMMANA

Professore associato di MATEMATICHE COMPLEMENTARI [MAT/04]
Ufficio: Stanza 336, secondo piano -DMI
Email: fmammana@dmi.unict.it
Telefono: 0957383065
Fax: 095 330094
Orario di ricevimento: Mercoledì dalle 11:00 alle 12:00 Per ulteriori appuntamenti si prega di contattare il docente per email


Maria Flavia Mammana è professore associato di Matematiche Complementari presso l'Università di Catania dal 2 Febbraio 2018.
Insegna nel corso di Laurea in Matematica e di Matematica Magistrale.
E’ responsabile del Polo della Didattica-Accademia dei Lincei, sez. Matematica, sede di Catania. E’ referente, per il DMI, del Progetto Mat.Ita, insieme ai colleghi Cirmi e D’Asero. Coordina le attività del Liceo Matematico, sede di Catania.

Svolge attività di ricerca nel settore dei Fondamenti della geometria e della Didattica della matematica. Partecipa alle attività di Ricerca del Nucleo di Ricerca e sperimentazione didattica del DMI.

E’ socio UMI, AIRDM, PME, ERME.

A seguire, alcune delle pubblicazioni degli ultimi anni:

Mammana, M.F. (in press). The Modernity Of The Meraner Lehrplan For Teaching Geometry Today In Grades 10-11, Exploiting The Power Of Dynamic Geometry Systems.

Daniela Ferrarello, Maria Flavia Mammana & Mario Pennisi (2018) Magic of centroids, International Journal of Mathematical Education in Science and Technology, 49:4, 628-641

D. Ferrarello, G. Gallo, M. Lombardo, MF Mammana, M. Pennisi, F.Stanco, L. C. Viagrande (2018) FunGo: un serious game per la matematica. A cura di: Marina Rui. Proceedings della Multiconferenza EM&M ITALIA: Progress to work - Contesti, processi educativi e mediazioni tecnologiche. Pp. 425-432. Bolzano, 30-31 agosto, 1 settembre 2017

Ferrarello D., Mammana M.F. (2018) Graph Theory in Primary, Middle, and High School. In: Hart E., Sandefur J. (eds) Teaching and Learning Discrete Mathematics Worldwide: Curriculum and Research. pp 183-200 ICME-13 Monographs. Springer, Cham

Ferrarello, D., Mammana M.F., Pennisi,M., Taranto E. (2017) Teaching intriguing geometric loci with DGS. Aldon, G., Hitt, F. Bazzini, L., Gellert, U. (Eds.): Mathematics and Technology. A C.I.E.A.E.M. Sourcebook. SPRINGER

Ferrarello D, Mammana M (2017). Teoria dei grafi: come e perché. L'INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA E DELLE SCIENZE INTEGRATE, vol. 40, p. 249-271

Mammana M.F.  Homothetic transformations and geometric loci: properties of triangles and quadrilaterals International Journal Of Mathematical Education In Science And Technology, vol. 47, p. 103-1119

Ferrarello Daniela, Mammana M, Pennisi Mario (2016). From geometry to algebra: the Euclidean way with technology. International Journal Of Mathematical Education In Science And Technology, Volume 47, Issue 4, 2016, pp: 597-605

Ferrarello D., Mammana M, Pennisi M., Taranto E. (2015). Studying geometric loci . In B. Di Paola, C. Sabena (eds), Teaching and learning mathematics: resources and obstacles, Proceedings of CIEAEM 67, Quaderni di Ricerca Didattica, 25-2, pp: 115-123.  Aosta, 20-24 luglio 2015

Mammana, M.F., Ferrarello, D.  (2015) . “Triangles with a given special figure”, osjecki matematicki list, 15, 13-17

Mammana M (2015). Il percorso più lungo...e non mi annoio mai! Giochi, tecnologia, applicazioni nel mondo dei grafi.. In: (a cura di): Bruno D'Amore,Silvia Sbaragli, La didattica della matematica: disciplina per l'apprendimento. p. 15-20, BOLOGNA:Pitagora Editore, ISBN: 88-371-1912-7, Castel San Pietro Terme, 7-9 novembre 2015

Ferrarello D, Mammana M, Pennisi M (2014). Geometric loci and homothetic transformations. International Journal Of Mathematical Education In Science And Technology, vol. 45, p. 282-291

Ferrarello D, Mammana M, Pennisi M (2014). Teaching/learning geometric transformations in high-school with DGS. The International Journal For Technology In Mathematics Education, vol. 21, p. 11-18

Ferrara F, Mammana M (2014). SEEING IN SPACE IS DIFFICULT: AN APPROACH TO 3D GEOMETRY THROUGH A DGE. In: (a cura di): Liljedahl, P., Nicol, C., Oesterle, S., & Allan, D. (Eds.)., Proceedings of the Joint Meeting of PME 38 and PME-NA 36 . vol. 3, p. 57-64

Ferrarello D, Mammana M, Pennisi M (2013). Pedal Polygons. Forum Geometricorum, vol. 13, p. 153-164

Ferrarello D, Mammana M, Pennisi M (2013). Some Concyclicity Properties of Convex Quadrilaterals . JOURNAL FOR GEOMETRY AND GRAPHICS, vol. 17, p. 7-19

Mammana M (2013). Il laboratorio di mtematica e le tecnologie nella didattica: proposte. In: (a cura di): F.Ferrara, L.Giacardi, M.Mosca, Conferenze e seminari dell'associazione subalpina Mathesis 2012-2013

Ferrara F, Mammana M (2013). CLOSE YOUR EYES AND SEE…AN APPROACH TO SPATIAL GEOMETRY. In: Behiye Ubuz, Çiğdem Haser, Maria Alessandra Mariotti. Proceedings of the Eighteenth Congress of the European Society for Research in Mathematics Education. p. 625-634

Ferrarello D, Mammana M, Pennisi M (2012). FROM PARTICULAR TO GENERAL: A RESEARCH LABORATORY ON THE CENTROIDS OF PLANE AND SPACE. In: Proceedings of the "12th International Congress on Mathematical Education", Topic Study Group 10. Seoul, Korea, 8 July – 15 July, 2012, p. 2279-2288

Mammana M (2012). The Maltitude Construction in a Convex Noncyclic Quadrilateral. FORUM GEOMETRICORUM, vol. 12, p. 243-245

Anno accademico  

Le attività di ricerca di Maria Flavia Mammana riguardano principalmente:

  • la Geometria Euclidea dal punto di vista delle trasformazioni geometriche;
  • problematiche relative all’insegnamento apprendimento  della geometria con le tecnologie;
  • l’introduzione di Giochi Seri nell’insegnamento/apprendimento della matematica;
  • il ruolo di corpo e movimento nell’insegnamento/apprendimento della matematica

Le attività di ricerca sono condotte all’interno del Nucleo di Ricerca e Sperimentazione Didattica del Dipartimento di Matematica e Informatica. Le ricerche condotte all'interno del Nucleo si sviluppano

seguendo un percorso metodologico scandito in varie fasi. Il percorso inizia, per esempio, con la ricerca di nuove proprietà di geometria elementare; tali proprietà sono poi utilizzate per progettare proposte didattiche innovative per la scuola secondaria superiore; infine, si sviluppano sperimentazioni in classe e si esaminano i relativi risultati.

 

Insieme a colleghi di informatica del Dipartimento di Matematica e Informatica di UniCT sono stati avviati, all’interno del progetto SGM (Serious Games for Math), degli studi relativi  alla creazione e sperimentazione di  "serious games" per l'apprendimento di concetti matematici di base, e all’interno del progetto TEMA degli studi relaitivi all’apprendimento della matematica Maya già alla scuola dell’infanzia.

 

Nel 2016 sono state avviate delle ricerche con Francesca Ferrara (Università di Torino), Elizabeth de Freitas (Manchester Metropolitan University) e Michela Mschietto (Università di Modena e Reggio Emilia). Oggetto dello studio è il ruolo peculiare di corpo e movimento nell'attività matematica, in particolare in seno ai processi di apprendimento e insegnamento della disciplina nel contesto classe.