Esercitazioni Matematiche


AVVISO

Il quattordicesimo  quesito dell' a.a. 2015/16 è stato risolto correttamente, in ordine cronologico di invio,  correttamente da Giuseppe Zito e da Alessio Borzì, la cui soluzione verrà in breve pubblicata nel file più sotto.
Questo era l' ultimo quesito dell' a.a. 2015/16. L' iniziativa probabilmente riprenderà verso fine ottobre. 
La Redazione ringrazia i partecipanti all' edizione 2015/16 per il loro interesse.

L' indirizzo e-mai di Esercitazioni Matematiche e': 

                                                                   esercitazioni.matematiche@dmi.unict.it

PRESENTAZIONE

Esercitazioni Matematiche è il nome scelto per uno spazio web all'interno del sito del Dipartimento di Matematica e Informatica in cui, con cadenza media quindicinale, verranno posti uno o più problemi destinati agli studenti o più in generale agli appassionati di Matematica.

Il nome rievoca intenzionalmente quello della rivista omonima, promossa dal 1921 al 1925 dal Circolo Matematico di Catania e diretta da Michele Cipolla.

Una delle iniziative di maggior successo della rivista fu proprio proporre problemi interessanti, molti dei quali potrebbero essere di grande stimolo ancora oggi per gli studenti di Matematica, e che di tanto in tanto verranno anche riproposti.

Lo scopo è di rinnovare lo spirito delle "Esercitazioni", in forma aggiornata e adeguata ai tempi attuali.

Questo potrebbe diventare, ci auguriamo, uno spazio in cui i giovani appassionati di matematica possano esprimere la propria creatività attraverso la soluzione di problemi non elementari su argomenti avanzati, anche nell' idea di avvicinarli ad aree di ricerca difficilmente incontrate nei corsi istituzionali.

Ai docenti che proporranno i problemi viene fornita un’occasione di proporre sfide possibili ma impegnative, superando l'inibizione, talvolta imposta o autoimposta da malintese esigenze di "produttività" dei corsi di laurea. Inoltre, con la soluzione i proponenti potranno brevemente accennare la rilevanza del problema o del suo contenuto nel panorama della matematica.

Secondo noi il massimo rispetto che si può tributare ai giovani consiste nel presupporre a priori la loro capacità, il loro entusiasmo e nello stimolare una creatività che possa risultare loro utile in futuro.
 

Regolamento Esercitazioni Matematiche

Il Comitato di Redazione viene costituito col compito di selezionare i problemi e curare lo spazio web e la pubblicazione delle soluzioni. Tale Comitato sarà costituito da un numero di docenti del DMI compreso tra tre e cinque. Nel primo anno di attività il Comitato di Redazione sarà composto dai promotori dell' iniziativa, Marco D' Anna, Riccardo Re e Francesco Russo, a cui si affiancheranno Angelo Bella e Giuseppe Di Fazio. A partire dal secondo anno si sono aggiunti Massimo Trovato e Alfonso Villani.

I problemi proposti dovrebbero poter essere risolubili usando teorie e tecniche introdotte nei corsi istituzionali di Matematica del primo biennio della Laurea Triennale.

A coloro che proporranno problemi è richiesto di elaborare quesiti originali o la cui soluzione non sia facilmente reperibile in libri, articoli o su internet.

I problemi sono inviati al Comitato di Redazione, il quale svolgerà una selezione tra i problemi ricevuti e, tenendo conto del flusso, tenterà di rappresentare uniformemente le varie aree della matematica.

Le soluzioni proposte saranno di volta in volta pubblicate, dando priorità a quelle degli studenti, e successivamente, in mancanza di queste, nell'ordine a quelle dei dottorandi, dei docenti delle scuole, e per ultimo dei docenti universitari.

Parallelamente, verrà pubblicata la soluzione di chi ha proposto il problema, con i relativi commenti.

Viene istituito un premio annuale finanziato da fondi del Dipartimento per il più creativo e prolifico solutore di problemi, riservato agli studenti iscritti all'Università di Catania, e che verrà assegnato a fine giugno dal Comitato di Redazione.