Presentazione

Lo scopo del Dottorato di Ricerca in Matematica Pura e Applicata è quello di formare neolaureati in discipline scientifiche (tipicamente Matematica, Informatica, Fisica ed Ingegneria) dotandoli delle nozioni e delle tecniche più all'avanguardia in diversi settori della Matematica Pura ed Applicata, in modo che essi possano avere uno sbocco sia verso la ricerca scientifica, sia verso applicazioni sofisticate della matematica alle altre scienze.

Attraverso questi due obiettivi si intende da un lato continuare e potenziare la tradizione di ricerca in Matematica Pura ed Applicata dell'Università di Catania, anche attraverso la collaborazione tra dottorandi, membri del comitato scientifico, docenti di altre discipline presenti nell'ateneo (collaborazioni interdisciplinari), sia con collaborazioni scientifiche con ricercatori di altre università, italiane o straniere (collaborazione internazionale), e dall'altro intensificare il legame di collaborazione tra l'Università di Catania e l'industria presente nel territorio, attraverso una attiva partecipazione dei dottorandi alle attività di ricerca e sviluppo di alcune società, come ad esempio la ST Microelectronics di Catania, multinazionale leader nel settore dei dispositivi a semiconduttore, e la Antech di Catania, ditta di alta tecnologia, specializzata nelle comunicazioni satellitari.

Il dottorato viene svolto in consorzio con l'Università ed il Fraunhofer Institute für Mathematik di Kaiserslautern. L'Università di Kaiserslautern vanta una ventennale esperienza nel campo della matematica per le applicazioni industriali, mentre il Fraunhofer Institute, fondato dal professor Helmut Neunzert, rappresenta un punto di riferimento per la Matematica per la Tecnologia in Europa. Esso ha sedi distaccate in Svezia, a Göteborg, ed in Italia, a Firenze, e consiste di circa ottanta ricercatori di estrazione matematica, con un  budget annuo di circa cinque milioni di euro, in gran parte dovuto a commesse con industrie. La possibilità di svolgere un dottorato con tale sede rappresenta una occasione unica sia per l'arricchimento culturale che per le possibili ricadute sul territorio.

Le formazione scientifica dei dottorandi riguarda diversi argomenti di interesse per gli obiettivi prefissi. Alcuni di questi potranno essere trattati da docenti interni all'ateneo, mentre per altri argomenti sarà necessario far ricorso a specialisti provenienti da altre università.

Tra gli argomenti di maggiore interesse ricordiamo la modellistica matematica dei dispositivi a semiconduttori, nella quale l'Università di Catania gode di una esperienza di ricerca di livello internazionale, e che ha una immediata ricaduta sul territorio grazie alla collaborazione con la su citata ST, lo sviluppo di metodi numerici per sistemi fisici governati da equazioni alle derivate parziali, che hanno un vastissimo settore di applicazione in Fisica, Ingegneria e Biologia, modelli matematici governati da equazioni di tipo cinetico, sia nell'ambito della gas dinamica classica che in ambito relativistico, quantistico, e con applicazioni alla modellistica di semiconduttori, metodi probabilistici e metodi Monte Carlo, equazioni differenziali stocastiche ed applicazioni ai modelli matematici per l'economia, fuzzy logic, e applicazione al controllo ambientale.



Obiettivi formativi

Il programma formativo si articola su tre livelli: la frequenza di corsi di lezione (principalmente nei primi due anni) sia di base che sulle tematiche di ricerca del dottorato; l'impegno in progetti di ricerca, che consentano di affinare le capacità di ricerca dei dottorandi; la stesura della tesi di dottorato sotto la supervisione dei docenti specializzati nelle aree di ricerca scelte dai dottorandi (il terzo anno). Fin dal primo anno gli studenti parteciperanno a seminari sulle tematiche attinenti al dottorato. Alla fine del secondo anno e durante il terzo anno gli studenti avranno la possibilità di effettuare soggiorni di studio all'estero presso altre università (l'università di Kaiserslautern o altre università che hanno dato la loro disponibilità) per approfondire gli studi nell'area di ricerca prescelta per lo svolgimento della tesi di dottorato. Inoltre gli studenti avranno la possibilità di effettuare stages presso imprese, enti pubblici o centri di ricerca.

Dipartimento di Matematica e Informatica - Viale A. Doria n° 6 - 95125 Catania - fax 095.330094

Valid XHTML 1.0 Transitional | Valid CSS!

dmi