Centro di calcolo



Il Centro di Calcolo è una struttura di servizio a supporto dell'attività didattica, di ricerca e amministrativa che si svolge all'interno del Dipartimento di Matematica ed Informatica.

Il Centro di Calcolo assicura la manutenzione e lo sviluppo dei servizi informatici e telematici comuni alle strutture didattiche e di ricerca dell'area matematica ed informatica, agli uffici amministrativi ed alla biblioteca.

I servizi offerti dal Centro di Calcolo si articolano prevalentemente all'interno delle seguenti aree di competenza:

  • infrastruttura di rete e connettività;
  • laboratori informatici;
  • comunicazioni elettroniche;
  • servizi web;
  • sistemi informativi a supporto dell'organizzazione didattica;
  • calcolo scientifico;
  • manutenzione hardware e software.

I servizi del Centro di Calcolo sono assicurati da personale del CEA (Centro per i sistemi di elaborazione e le applicazioni scientifiche e didattiche) e dell'APSMA (Area della progettazione, dello sviluppo edilizio e della manutenzione).
I laboratori informatici affidati al Centro di Calcolo sono dotati in totale di circa 130 postazioni, gestiti con installazioni e configurazioni flessibili, rapidamente adattabili alle esigenze delle differenti attività didattiche e di ricerca.

Dal 2008 il Centro di Calcolo ospita un nodo della griglia computazionale PI2S2, dotato al momento di circa 150  processori. L'infrastruttura PI2S2 ("Progetto per l'implementazione e lo sviluppo di una e-infrastruttura in Sicilia basata sul paradigma della grid") , è una griglia computazione distribuita sul territorio regionale disponibile per le Università e gli enti di ricerca operanti in Sicilia e collegata alle principali  grid di ricerca italiane ed europee.