Percorso Didattico e didattica erogata


Il percorso didattico del Corso di laurea in Matematica consta di 180 CFU (crediti formativi universitari), suddivisi in 60 CFU per ciascun anno di corso. Ad ogni CFU è associato un impegno medio di circa 25 ore, di cui circa 7 di lezioni frontali e le restanti dedicate allo studio personale, eventualmente assistito da tutor  (*).  Le forme didattiche previste sono le seguenti: lezioni in aula, esercitazioni in aula o in laboratorio di Informatica o di Fisica. La frazione di impegno riservata allo studio personale è dunque  circa il 70%; tuttavia il centro dell’attività didattica è costituito dalle lezioni in aula, la partecipazione alle quali è dunque fortemente consigliata. 

Il Corso di laurea è ad accesso non programmato, tuttavia prima dell'iscrizione è obbligatorio partecipare ad una prova di verifica delle conoscenze di base, regolamentata da apposito avviso di Ateneo.
Si rimanda al Regolamento didattico di Ateneo per:

  1. criteri di riconoscimento di conoscenze e abilità professionali
  2. criteri di riconoscimento di conoscenze e abilità maturate in attività formative di livello postsecondario realizzate con il concorso dell’Università
  3. criteri di riconoscimento di studi compiuti all’estero
  4. criteri di riconoscimento di crediti conseguiti in altri corsi di studio

Il massimo numero di crediti riconoscibili per i motivi di cui ai punti 1) e 2) è 12.

Non sono previsti criteri di verifica periodica della non obsolescenza dei contenuti conoscitivi, fatte salve diverse deliberazioni del Consiglio del Corso di laurea o del Consiglio di Dipartimento, nel caso di passaggi da altri ordinamenti didattici. In particolare, i crediti conseguiti da più di sei anni sono ritenuti, di norma, validi nel caso non vi siano state modifiche ai contenuti degli insegnamenti cui si riferiscono. In caso contrario, il Consiglio del Corso di laurea o il Consiglio di Dipartimento dovrà esprimersi sulla congruità fra le competenze acquisite e i nuovi obiettivi formativi dell’insegnamento cui si riferiscono i crediti.

Le modalità di svolgimento dei singoli insegnamenti sono demandate all’autonomia didattica dei titolari degli insegnamenti stessi.

Il percorso didattico è indicato nella pagina dei Piani di Studio. Ciascun anno di corso è suddiviso in due periodi didattici e prevede tre sessioni di esami. Alcuni insegnamenti sono annuali e occupano dunque entrambi i periodi didattici di un anno, altri sono semestrali e vengono svolti in uno dei due periodi. Per i primi due anni il percorso è comune a tutti gli studenti. Al terzo anno vengono proposti un curriculum generale e uno applicativo, essi si differenziano per 15 CFU. 
Per essere ammesso al secondo anno lo studente dovrà avere acquisito 24 CFU entro il 10 ottobre, per essere ammesso al terzo anno lo studente dovrà avere acquisito 72 CFU entro il 10 ottobre.  Entro il 15 del mese di settembre che precede l’inizio del terzo anno lo studente dovrà presentare un piano di studi nel quale  indicherà il curriculum scelto e gli insegnamenti che desidera seguire (vedi pagina dei Piani di Studio). E’ possibile presentare un piano di studi personalizzato; un’apposita commissione istituita presso il Corso di studi ne valuterà la coerenza con gli obiettivi formativi del Corso di laurea. Tutti i piani di studio  devono in ogni caso essere approvati dal Consiglio del Corso di laurea. 

Il percorso formativo è completato da: 

  • 3 CFU (al primo anno) di Altre abilità informatiche (Linguaggio LaTeX)
  • 6 CFU (al primo anno) di Abilità linguistiche in Lingua inglese. Gli studenti che abbiano totalizzato un punteggio di 24/30 nella sezione di Lingua inglese del test di verifica delle conoscenze di base otterranno  la convalida di tali crediti.
  • 12 CFU a scelta dello studente
  • l’elaborato finale

didattica erogata nell'a.a. 2015/16
didattica erogata nell'a.a. 2016/17
didattica erogata nell'a.a. 2017/18
 (*) I docenti tutor per la coorte 2017/18 sono:

Raffaela CILIA
Marco D'ANNA
Patrizia DANIELE
Elena  GUARDO
Vincenzo MICALE
Giuseppe MULONE
Ornella NASELLI
Grazia RACITI