Sbocchi e Dati Occupazionali


Funzione in un contesto di lavoro:
Il laureato in Matematica trova occupazione nella ricerca, nell'insegnamento ed in ambito aziendale e/o industriale. Il laureato che intenda dedicarsi alla ricerca, normalmente continua la propria preparazione con il dottorato di ricerca, mentre coloro i quali trovano occupazione nel settore dell'istruzione ricopriranno il ruolo di professore nella scuola media inferiore o superiore.
I laureati assunti da aziende rivestono spesso funzioni tecniche qualificate e dirigenziali, nelle quali sfruttano le competenze acquisite durante il corso di studi, specie negli insegnamenti di tipo applicativo.

Competenze associate alla funzione:
I nostri laureati, a seconda del curriculum seguito, hanno buone competenze per la ricerca o di carattere didattico o applicativo. In particolare, gli studenti che proseguono con il dottorato di ricerca hanno una solida preparazione generale, che consente loro di specializzarsi in qualsiasi ambito. Coloro che si dedicheranno all'insegnamento hanno le giuste competenze culturali per affrontare gli argomenti proposti nei programmi delle scuole di ogni ordine e grado. Infine, coloro che trovano lavoro nelle industrie o nelle aziende hanno competenze tecniche specifiche, come, ad esempio, la capacità di utilizzare metodi numerici avanzati, metodi di programmazione e algoritmi di ottimizzazione.

Sbocchi professionali:
La Laurea Magistrale in Matematica è rivolta a quegli studenti che intendano dedicarsi all'insegnamento, all'attività di ricerca oppure svolgere attività professionale nei settori della comunicazione e della diffusione della Matematica e della Scienza. I laureati del Corso di Laurea Magistrale in Matematica possiederanno, altresì, le conoscenze necessarie per poter svolgere attività professionale nell'ambito industriale e dei servizi e potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nella costruzione e nello sviluppo computazionale di modelli matematici di varia natura, in diversi ambiti applicativi scientifici, ambientali, sanitari, industriali, finanziari, nei servizi e nella pubblica amministrazione. I laureati del Corso di Laurea Magistrale in Matematica potranno continuare gli studi col Dottorato di Ricerca per dedicarsi all'attività di ricerca, sia nell'ambito della matematica pura che nell'ambito della matematica applicata.