Piani di Studio


Il corso è attualmente organizzato in tre curricula denominati A, B e C. Al primo anno le differenze tra i tre curricula sono limitate, poiché i percorsi previsti sono pensati per completare la formazione di base che gli studenti hanno acquisito durante il corso di laurea triennale in Matematica.
Le differenze tra i tre curricula sono, invece, più marcate al secondo anno: il curriculum A è di indirizzo generale e prepara gli studenti ad argomenti più teorici in vista di un avviamento alla ricerca; il curriculum B orienta gli studenti verso la modellistica per l’economia o per l’industria; il curriculum C, infine, prevede insegnamenti di didattica affiancati da altri di carattere generale.
Le lezioni sono, di norma, tenute in lingua italiana. Per alcuni insegnamenti (eccetto Matematiche Complementari), in presenza di studenti stranieri, le lezioni potranno essere tenute in lingua inglese.
Gli insegnamenti da 12 CFU del primo anno sono tutti divisi in due moduli da 6 CFU ciascuno.
 

Curriculum A

Primo Anno
  • istituzioni di algebra sup. (12 CFU)
  • istituzioni di geometria sup.  (12 CFU)
  • istituzioni di analisi superiore (12 CFU)
  • un insegnamento a scelta tra:
    •     istituzioni di fisica matematica (12 CFU)
    •     analisi numerica  (12 CFU)
  • fondamenti di fisica moderna (6 CFU)
  • astrofisica  (6 CFU)
Secondo Anno
  • tre insegnamenti a scelta tra:
    • algebra superiore  (9 CFU)
    • geometria algebrica  (9 CFU)
    • analisi funzionale (9 CFU)
    • equazioni differenziali alle derivate parziali  (9 CFU)
  • attività a scelta (9 CFU)
  • ulteriori attività formative (3 CFU)
  • tesi (21 CFU)

Curriculum B

Primo Anno
  • un insegnamento a scelta tra:
    •     istituzioni di algebra superiore  (12 CFU)
    •     istituzioni di geometria sup.  (12 CFU)
  • istituzioni di analisi superiore (12 CFU)
  • istituzioni di fisica matematica (12 CFU)
  • analisi numerica  (12 CFU)
  • un insegnamento a scelta tra:
    •     fondamenti di fisica moderna (6 CFU)
    •     astrofisica  (6 CFU)
  • modelli statistici (6 CFU)
Secondo Anno
  • tre insegnamenti a scelta tra:
    •     metodi matematici e statistici per le applicazioni  (9 CFU)
    •     fluidodinamica computazionale  (9 CFU)
    •     network e supernetwork  (9 CFU)
    •     metodi matematici per l'ottimizzazione (9 CFU)
  • attività a scelta (9 CFU)
  • ulteriori attività formative 3
  • tesi (21 CFU)

Curriculum C

Primo Anno
  • istituzioni di algebra sup.  (12 CFU)
  • istituzioni di geometria sup.  (12 CFU)
  • istituzioni di analisi superiore (12 CFU)
  • un insegnamento a scelta tra:
    •     istituzioni di fisica matematica (12 CFU)
    •     analisi numerica  (12 CFU)
  • fondamenti di fisica moderna (6 CFU)
  • computabilità (6 CFU)
Secondo Anno
  • tre insegnamenti a scelta tra:
    • geometria combinatoria (9 CFU)
    • matematiche complementari  (9 CFU)
    • didattica della matematica (9 CFU)
    • analisi superiore (9 CFU)
  • attività a scelta 9
  • ulteriori attività formative (3 CFU)
  • tesi (21 CFU)

 

E’ possibile, inoltre, proporre piani di studio personalizzati. La sostituzione di una o più discipline previste nel piano didattico, rispettando i vincoli di legge, si configura quale proposta di piano di studi personalizzato. La richiesta di piano di studio personalizzato, congiuntamente alle motivazioni culturali che la ispirano, deve essere sottoposta, nei modi e nei tempi previsti dal Regolamento Didattico d'Ateneo, all'esame del Consiglio del Corso di Laurea Magistrale in Matematica per l'eventuale approvazione.
Sarà cura dello studente integrare il proprio piano di studi con le attività formative indicate come "a scelta dello studente", per un totale di (9 CFU). A tale scopo, lo studente può operare la scelta tra tutte le attività formative previste nell'Ateneo, purché coerenti con il proprio piano formativo ed adeguatamente motivate. Lo studente potrà altresì utilizzare i crediti a scelta (tutti o in parte) per attività di stage. La validazione della scelta delle attività formative sarà deliberata dal Consiglio del Corso di Laurea Magistrale.
 
I moduli per presentare i piani di studio possono essere scaricati qui di seguito.
Gli studenti del primo anno (coorte 2016-17) dovranno consegnarli in segreteria del Corso di Laurea (Sig.ra C. Rapisarda, al DMI) entro il 15 novembre 2016.

Gli studenti delle coorti precedenti, che si iscrivono al secondo anno in corso o ripetente, possono modificare il piano di studi. Essi devono compilare il piano di studio elettronico sul portale studenti; essendo però ancora in fase di sperimentazione, si richiede anche la compilazione del modulo cartaceo da consegnare in segreteria del Corso di Laurea (Sig.ra C. Rapisarda, al DMI) entro il 16 settembre 2016. Se non si presenta alcun modulo, viene confermato il piano di studi precedentemente presentato.
Si ricorda che per l'iscrizione al secondo anno è necessario avere acquisito 24 CFU.